SG 11 A E - METALROBOT

Vai ai contenuti

Menu principale:

SG 11 A E


ROBOT


NOME: Generale Nero TV Anime color

ALTEZZA: 254 mm

MATERIALI: Metallo - Plastica - Gomma

PESO: 910 grammi

TRASFORMABILE: No

COMPONIBILE: No

ARTICOLAZIONI: Miste

FINITURA: Lucida


ACCESSORI


MATERIALI: Plastica - Gomma

BASETTA ESPOSITIVA: No

PORTA ACCESSORI E PORTA ACCESSORI: No

LIBRETTO ILLUSTRATIVO: Si



DESCRIZIONE

Dopo la versione normal dell'SG-11 vista nella serie Mazinkaiser, viene proposta la versione TV Anime color AI,  realizzata da Aoshima dietro richiesta della società Anime Import.
Per la livrea di questo modello si è scelto di usare le tonalità dei colori visti nella gloriosa serie "Il Grande Mazinga".

La tiratura di questa nuova versione è di solo 500 unità; ogni scatola ha un adesivo con il numero sequenziale dei modelli. Le caratteristiche tecniche sono identiche alla versione normal.


TESTA

La testa è articolata e può ruotare sul proprio asse sia in senso orario che antiorario; la flessione e l’estensione sono assai limitate.


BUSTO

Il busto non è articolato ed è interamente realizzato in metallo, fatta eccezione per il gonnellino in gomma dura; l’utilizzo di questo materiale ha purtroppo i suoi pro e i suoi contro:

- a favore: la sua flessibilità, che garantisce il movimento delle cosce e l’assenza di danni in caso di contatto tra le parti.

- contro: la sua durata. Con il trascorrere del tempo molto spesso tende a seccarsi e a diventare rigido; la conseguenza più comune è il formarsi di alcune crepe nel materiale. Speriamo che in questo caso ci sia un’eccezione J.

I copri spalle sono movibili: si montano al busto ad incastro per mezzo di due attacchi, che funzionano anche da cerniere per il movimento, che hanno l’aria di essere abbastanza delicati (fate molta attenzione quando li montate o decidete di rimuoverli).
Dietro le spalle ci sono gli attacchi necessari per montare il mantello realizzato in gomma (soggetto, quindi, alle possibili problematiche del gonnellino).


SPALLE & BRACCIA

Le spalle sono movibili per mezzo di due articolazioni:

- a scatti per la flessione, l’estensione e la circonduzione.

- a resistenza per l’abduzione e l’adduzione laterale del braccio.

L’articolazione del gomito è del tipo normale e non del tipo telescopico, per fortuna! Le braccia possono ruotare sul proprio asse in entrambi i sensi e le mani sono intercambiabili per mezzo di perni a pressione.


ARTI INFERIORI


Le anche sono dotate di tre articolazioni distinte: la prima per la flessione e l’ estensione, la seconda per l’abduzione e l’adduzione laterale, la terza per la rotazione in senso orario e antiorario sul proprio asse delle cosce.

Le ginocchia sono articolate a scatti, mentre le caviglie sono dotate di un’articolazione sferica che garantisce un’ottima direzionalità dei piedi.


VERNICIATURA


La verniciatura è molto bella ed i colori sono molto ben distribuiti e lucidi.

Molto precise tutte le decorazioni e le pannellature presenti sul modello. Le tonalità dei colori, secondo me, non sono molto lontane da quelle viste nella serie animata.


ACCESSORI


L’unico accessorio presente è la spada con il fodero, vista nell’anime; purtroppo molto criticabile la qualità della plastica usata per la realizzazione.


CONCLUSIONI PERSONALI


Il modello è molto bello, come la versione normal. C'è da dire, però, che l’SG - 11 è realizzato sul restyling del Generale nero visto nell’oav Mazinkaiser, quindi leggermente diverso da quello visto molti anni prima nella serie animata. A ciò va aggiunta una colorazione con delle tonalità non proprio identiche all’anime.

Avendolo preso al momento dell’uscita, il prezzo era molto abbordabile; ora, a distanza di anni, vista la bassa tiratura e la scarsa reperibilità sul mercato, il prezzo è lievitato di molto e, sinceramente, non credo ne valga la pena spendere cifre simili per questo modello.


Torna ai contenuti | Torna al menu